Modalità:  
giovedì 25 aprile 2024    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
     
 
   JAZZ BLOG Riduci
parla3s.gif

sono disponibile a ricevere domande o pareri di vario genere, possibilmente sul... jazz.
Per aggiungere un parere fate clic su -Commenti-, scrivete nello spazio e per inviare fate clic su -Aggiungi commento-.
 
 
     
     
 
   Blog_Archivio Riduci
 
Stampa    
     
     
 
   Indice dei Blog Riduci
 
 
     
     
 
   Blog_List Riduci
 
Stampa    
     
     
 
   View_Blog Riduci

Inviato da: 1455845@aruba.it
18/01/2007 13.50

si può fare capire ad un incompetente di essere un incompetente? e ad un cretino di essere cretino? d'accordo... è difficile... proviamo... le misure dispari sono patrimonio del jazz dagli inizi degli anni cinquanta... se qualcuno gode a sentire queste metriche, consiglio don ellis che, negli anni sessanta, ripeto, sessanta..., usava addirittura i numeri decimali, cioè le frazioni di uno... mentre il "pedale" in armonia risale alla notte dei tempi... ed a questo punto viene da chiedersi perchè gli italiani non hanno una educazione musicale... bene, dopo trentacinque anni d'insegnamento lo posso affermare con sicurezza: perchè non la vogliono... voglio avvicinarsi alla musica in maniera sensibilistica... per interderci, come a san gennaro o a cose simili... per la stessa ragione non puoi dire all'italiano medio, ovvero mediocre, che la iuve, il milan e l'inter sono strutture di potere e non squadre di calcio... e che gli agnelli nel '26 e berlusconi negli anni '80 hanno comprato, non per amore del calcio, ma per fare aggregazione e raccogliere consensi e che la cognata di moratti è sindaco di milano non per caso... l'italianuzzo ti guarderebbe con gli occhi offesi perchè gli hai detto che nè babbo natale nè la befana esistono... e che la macchinina con cui si trastulla è finta...

Tags:

1 commenti...

Re: l'educazione musicale

Sono comunque dispiaciuto che si sia arrivati all'offesa. A questo punto che parli la musica.

Da Riccardo a   19/01/2007 11.43

Nome:
Titolo:
Commento:
Aggiungi Commento    Annulla