Modalità:  
giovedì 25 aprile 2024    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
     
 
   JAZZ BLOG Riduci
parla3s.gif

sono disponibile a ricevere domande o pareri di vario genere, possibilmente sul... jazz.
Per aggiungere un parere fate clic su -Commenti-, scrivete nello spazio e per inviare fate clic su -Aggiungi commento-.
 
 
     
     
 
   Blog_Archivio Riduci
 
Stampa    
     
     
 
   Indice dei Blog Riduci
 
 
     
     
 
   Blog_List Riduci
 
Stampa    
     
     
 
   View_Blog Riduci

Inviato da: 1455845@aruba.it
04/08/2006 1.53

ma se mi sono rassegnato a subire i gusti dei tecnici sul suono del pianoforte e del vibrafono, non riesco ad accettare la stessa cosa con la voce... forse è facile capire perchè: quelli sono strumenti ovvero mezzi, mentre la voce sono io... il mio vero io: anarchico, anti-religioso ed anti-televisivo, in una parola, jazz -like... ho una voce ampia, scura e piena d'armonici... e tutti la restringono, la schiariscono e le fanno perdere gli armonici... ed ovviamente, credono di averla migliorata... ma del resto, perchè pretendere che un povero tecnico abbia una cultura musicale ed artistica... la colpa è mia che non so farmi capire ed impormi..

Tags:

1 commenti...

Re: lo studio d'incisione 3

La verità Ninone nostro, e che a scuola (tecnici del suoni) ci insegnano che siamo dei tecnici-artisti, il nostro lavoro consiste in documentare fedelmente ma anche creare cose buone del punto di vista tecnico. Non credo ancora conocere la persona che sia satisfato de la sua voce, e penso che non dipenda ne dal Sennheiser o EQ dall ingeniere di turno in sala, e una cosa orechio-personale del cantante. Admeto però che a volte ce tanta diferenza, ma non ce niente da fare, il passagio e obligatorio, e se volete rimanere nell tempo, siete costreto ad acetare con filosofia, poi infine, cosa è esere fedele alla realtà???

Da (FBT) felipe buon tecnico a   05/08/2006 13.02

Nome:
Titolo:
Commento:
Aggiungi Commento    Annulla